Arrigo, vuoi scommettere? (Il Riformista, 13 ottobre 2010)

Cari amici, questo è l’articolo che oggi mi è stato pubblicato dal Riformista. Buona lettura.

Una domanda: ma il signor Sacchi Arrigo ha capito d’essere di nuovo un dipendente della Federazione Italiana Gioco Calcio? Nel caso non gli fosse chiaro, qualcuno in FIGC gli ricordi che dallo scorso agosto egli è responsabile delle nazionali giovanili. Scelta, per quanto ci riguarda, inopportuna e passatista come poche altre; ma è un’opinione personale, e comunque non è questo il punto. Il punto è che, da dipendente della federcalcio, egli farebbe bene a dismettere alcuni dei ruoli occupati da pensionato d’oro del calcio italiano. Quello di opinionista in tv e sulla carta stampata, per esempio, e che comunque sarebbe il meno. Perché, soprattutto, egli dovrebbe abbandonare quello da testimonial d’un sito di scommesse sportive online, Betclic.  Nella cui homepage la sua foto spicca in posa sorridente. Con l’indice rivolto all’internauta e la frase che esorta: “Con me, scommetti su Betclic!” E appena sotto, una didascalia che recita: “Arrigo Sacchi, vincitore Coppa Campioni 1989 e 1990”.

Su alcuni siti, ieri, si è toccato il culmine. I banner di Betclic mostravano l’Arrigo che invitava a puntare su Italia-Serbia di ieri sera. Cioè, la partita in cui era impegnata la principale rappresentativa della federazione per la quale egli lavora. Ben visibili le quote: 1,75 la vittoria dell’Italia, 5 la vittoria della Serbia, non specificato il pari. E lui lì, con quel sorrisetto obliquo che da sempre lo pone al di là del bene e del male. Esattamente come qualsiasi italiano medio, quella figura la cui espressione calcistica egli tanto detesta per furberia e istinto speculativo. Quanti predicozzi abbiamo sentito proferire da quelle labbra, a proposito di educazione e i valori morali che al calcio italiano mancherebbero, e sul deficit di cultura sportiva che sarebbe una piaga di questo paese. Proferiti da lui, anti-italiano nel predicare e italianissimo nel razzolare. Sarebbe bello che dalla FIGC facessero sapere cosa ne pensano, ma dubitiamo che ciò accada. Scommettiamo, Arrigo?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: