Giornalismo partecipativo: partecipi e fai partecipare amici, colleghi, vicini e chiunque possa aggiungere un “mi piace”. Fatti leggere e fatti odiare!

Da Giramenti, imperdibile…

giramenti

Qualche giorno fa abbiamo parlato d’articolisti freelance e ci siamo permessi qualche considerazione. Un lungo dibattito interiore che potremmo condensare così: nel dubbio, lasciate perdere.

Questo ha ridestato l’interesse – e il dente avvelenato – di una nostra gentilissima commentatrice, che andiamo subito a ribattezzare Maria Partecipata.
La poveretta – tentata dai cinquecento euro in palio – partecipa a un concorso gratuito. Tale concorso, ahimè!, si è poi dimostrato una lavatrice a pieno carico di mi piace e fatti mipiacciare; centrifuga dopo centrifuga e con il termine del concorso protrattosi come per magia, ché il mi piace porta numeri al contatore del sito concorsifero, la nostra brillante Maria Partecipata è risultata vincente: e ciao mamma sono arrivato uno!

View original post 633 altre parole

Advertisements

2 Risposte

  1. Ops, ho postato senza chiedere il permesso…

    http://ferrucci.wordpress.com/2013/09/05/profezie-falettiane/

    un saluto 😉

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: