Andar per concorsi (con calma, tanto pagando il posto si trova…).

Giramento del venerdì…

giramenti

Partiamo col concorsino poetico e fotografico che ci fa rabbrividire per due motivi: «All’esterno della busta piccola andrà (od andranno) indicato/e la/le sezione/i per cui si concorre». Od andranno? Ma non si può sentire!, ma per piacere, maddai!
E poi c’è la fastidiosa politica dei soldi in busta: «Per ciascun elaborato è prevista una tassa di lettura di 5 euro. La stessa dovrà essere spedita tramite posta insieme con il resto della documentazione su richiamata». L’abbiamo detto più volte, fin da quando la posta ha smesso di viaggiare a cavallo, non si spediscono soldi. Non solo non è pratico e non è sicuro, non è nemmeno elegante.

View original post 485 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: