Il gioco maschio del desolante Malagò (Men on wheels, 17 marzo 2021)


Vergogniamoci per loro. Era il titolo di una rubrica ospitata dal settimanale Cuore, in cui veniva effettuata una sorta di servizio pubblico a beneficio di chi proprio non fosse capace di provare imbarazzo per le proprie (squallide) azioni. E se Cuore andasse ancora in edicola, la nuova puntata di “Vergogniamoci per loro” sarebbe dedicata a Malagò Giovanni da Aniene Circle. Un signore che formalmente è presidente del Coni ma nei fatti è un detrito di lunga gittata sparato nei nostri giorni direttamente dagli Anni Cinquanta. E che a causa di questa sua natura vintage non si fa remore a pescare nella cassetta degli stereotipi in disuso. Quelli che avevano smesso d’essere utilizzati quando ancora per le strade della nazione scorrazzavano le Fiat Duna.

(Per continuare la lettura cliccare qui)

Il preside Draghi e la classe degli ovini (Men on wheels, 7 febbraio 2021)

Come quando entrava in classe il preside. Lo stesso silenzio che crolla dall’alto, simile a un sipario dai fili recisi, e il contagio di sguardi spauriti laddove prima dominava lo smargiassume. Vi piaceva vincere facile, eh?

(Per proseguire la lettura clicca qui)