Balotelli e l’Aic

Ho appena concluso la stesura di un articolo che verrà pubblicato domani dall’Unità.

In esso viene ripresa e commentata la notizia di due giorni fa, riguardo alla rinuncia di Mario Balotelli alla tessera dell’Associazione Italiana Calciatori (Aic), motivata dall’appoggio che la stessa associazione ha dato alla Federcalcio sul provvedimento che riduce da due a uno il numero di calciatori extracomunitari tesserabili. Si tratta di un tema sul quale spesso ho scritto, per denunciare la posizione di retroguardia dell’Aic. Il fatto che sulla questione si sia espresso proprio Balotelli, parlando di atteggiamento discriminatorio dell’Aic, è particolarmente significativo, e lascia un segno nell’associazione.

Domani potrete leggere.